Comunicati stampa

Junior for Training: nuovo format e nuovi contenuti per il programma di formazione per i giovani della meeting industry

Junior for Training, il programma di formazione gratuita rivolto ai giovani che stanno muovendo i primi passi nella meeting industry, torna e si evolve. Il percorso organizzato dalla Delegazione Lombardia di Federcongressi&eventi e patrocinato da UNI cambia infatti format, amplia corpo docente e diventa ancora più coinvolgente.

Come nelle 3 precedenti edizioni gli incontri sono rivolti a organizzatori di congressi ed eventi, operatori di Provider ECM e gestori di sedi under 30 impiegati da non più di 3 anni in aziende del settore.

L’edizione 2022-2023, però, è ricca di novità.

Il format cambia

La prima novità è che l’intero percorso avrà un format ibrido, permettendo quindi a discenti di tutta Italia di partecipare anche in streaming. Il format iniziale di Junior for Training era esclusivamente in presenza. L’alta partecipazione però di giovani di tutte le regioni agli incontri svolti in streaming durante la pandemia (151 partecipanti) ha spinto gli organizzatori a optare per la formula ibrida. Gli incontri in presenza si svolgeranno a Milano con un massimo di 24 partecipanti per facilitare l’interazione diretta con i docenti.

Le aziende del Mice investono sulla formazione dei giovani

Sul fronte del corpo docente Junior for Training compie un upgrade: rispetto ai 10 dell’edizione 2021 oggi sono ben 32 i professionisti di 8 tra le più quotate aziende della filiera Mice (agenzie, catene alberghiere, catering, location, Provider ECM, servizi tecnici…) che metteranno in circolo il proprio know-how, collaborando e cooperando quindi per fornire alle giovani leve strumenti operativi. Il tutto in maniera coinvolgente, arricchendo i propri interventi con case history, video e simulazioni di casi.

I contenuti diventano più coinvolgenti

Infine, gli argomenti dei corsi sono stati aggiornati e attualizzati: il settore del Mice è in una fase di accelerazione costante di cambiamento dove tecnologia, multimedialità, spettacolarizzazione e digital communication sono sempre più elementi imprescindibili nell’organizzazione di eventi. E temi centrali di Junior for Training 2022/2023.

Alla base della formazione di Junior for Training c’è sempre la volontà di stimolare la curiosità dei discenti. E proprio a loro è rivolto l’invito della Responsabile Delegazione Lombardia Veronica Del Fiacco: “Siate curiosi. Sempre. Soprattutto quando non siete al lavoro. È da lì che nascono le idee migliori”.

Le tappe del percorso

Junior for Training si sviluppa lungo 4 moduli: Meeting&Congressi, Eventi Accreditati, Stakeholder e Corporate&More.

Ciascun modulo prevede 4 corsi della durata di 2 ore, l’uno propedeutico all’altro.

Il primo incontro dal titolo “Congressi e iscrizioni” si svolgerà il 22 novembre presso la sede di MZ Events.

Le aziende che sostengono Junior for Training sono: AIM Group International, Different Web, Ediman, Expo Point, Fiera Milano Congressi, Galeazzi Spettacolo, MCM Comunicazioni, Meeting Consultants, M&P Informatica, MZ Events, New Aurameeting, Next, NH Italia, Papillon Milano 1990, Plesh, STS Communication, Studio Visio, Summeet, Superstudio, TC Group, Terravents e Triumph Group International.

Comunicato Stampa>>