Comunicati stampa

Federcongressi&eventi lancia due webinar gratuiti per organizzare eventi e congressi in sicurezza biologica

Roma, 4 giugno 2021- Si terranno l’11 e il 22 giugno i webinar gratuiti che l’associazione della meeting industry Federcongressi&eventi ha organizzato per fornire agli operatori uno strumento con il quale organizzare eventi e congressi in sicurezza biologica.

I webinar sono incentrati sulla Prassi UNI - Ente Italiano di Normazione per l'Organizzazione di convegni ed eventi aggregativi in sicurezza, con l'applicazione del Documento di Valutazione del Rischio Biologico negli Eventi - DVRE che è stata elaborata dal gruppo di lavoro dell'associazione.

La Prassi fornisce raccomandazioni e suggerimenti studiati per contribuire a ridurre il rischio di contagio da agenti virali. È quindi uno strumento operativo utile per tutti gli operatori della filiera coinvolti con differenti ruoli nell’organizzazione di eventi soprattutto nella fase di riapertura del settore post emergenza Covid-19.

La Prassi è articolata in 3 parti: analisi e misurazione dei rischi derivanti da tutte le attività che si svolgono durante l'evento; programmazione di attività e misure, dalle più comuni a quelle più specifiche, per ridurre il rischio a livelli accettabili, in funzione della misurazione del livello di rischio complessivo dell'evento; modalità di monitoraggio delle misure messe in campo e applicazione del piano di emergenza.

Il settore dei congressi e degli eventi riparte, e lo fa in sicurezza. Ai protocolli per la riapertura, infatti, si sommano le best practice di aziende che hanno compiuto ingenti investimenti per tutelare la salute dei propri dipendenti e di chi partecipa agli eventi e l’applicazione del Documento di Valutazione del Rischio Biologico negli Eventi, elaborato dall’associazione in maniera tempestiva già lo scorso anno”, commenta la Presidente di Federcongressi&eventi Alessandra Albarelli. “Siamo professionisti, e agiamo con professionalità, ponendo la salute come priorità assoluta”.

Comunicato Stampa»