Sedi aderenti

Proposta operativa gestione disdette e riprotezioni

Federcongressi&eventi sta portando avanti un’iniziativa rivolta alle principali catene alberghiere operanti in Italia e alle sedi finalizzata a fronteggiare al meglio, ed in modo coordinato, il periodo di grave difficoltà che la meeting industry, ed il turismo in generale, stanno attraversando.

Una delle principali difficoltà che PCO, agenzie, Provider ECM da una parte, e sedi e hotel dall’altra, stanno affrontando in questa fase convulsa, è la miglior gestione possibile degli annullamenti e delle riprogrammazioni di eventi e congressi. Tutti gli operatori della filiera ne sono ovviamente penalizzati, ma Federcongressi&eventi ritiene che sia possibile “limitare il danno” se si riescano a condividere linee guida comportamentali che, pur nelle rispetto delle politiche commerciali e delle policy aziendali di ciascun operatore, possano contribuire a rendere maggiormente omogenee le best practices nella gestione di queste situazioni.

Sedi aderenti:

-       Acquario di Genova

-       Centro Congressi Bergamo

-       Centro Congressi Riva del Garda

-       Centro Congressi Veronafiere

-       Fiera Roma

-       Gruppo Starhotels

-       Gruppo UNA

-       Palacongressi di Riccione

-       Palacongressi di Rimini, il Quartiere Fieristico di Rimini  

-       Palazzo Mezzanotte

-       Porto Antico di Genova

-        Savoia Hotels

-        ViCC – Vicenza Convention Centre

-       Villa Erba

-       WTB Hotels

 Tutte le sedi sono disponibili a negoziazioni più dettagliate e stanno in ogni mondo andando incontro al cliente anche con la non applicazione di penali.